Il Cantiere sudcoreano GHI Yachts presenta la nuova gamma di Thunderbird Yachts realizzata dallo studio Borzelli & Berta, per l’exterior ed interior design e da Francesco Rogantin per l’architettura navale.

Tutte le imbarcazioni sono semi-dislocamenti e sotto le 500 GT con scafo e sovrastruttura costruiti in alluminio e con velocità che vanno dai 18 ai 26 nodi. Al momento sono in fase di sviluppo due nuove versioni rispettivamente di 100 ‘ e 113’.

 “Dal punto di vista del design abbiamo preso due direzioni diverse, con le versioni 130 ‘-150’ -165’ che hanno un impostazione più sportiva ed uno stile contemporaneo ed il 130’ Carrier ispirato al naviglio militare. Il design esterno è lineare ed equilibrato, pur mantenendo un forte carattere e una facile riconoscibilità.”

La vita a bordo è caratterizzata da una stretta connessione interno/esterno, ottimizzando l’uso degli spazi per una sensazione di maggior comfort e continuità. Tutti i modelli sono dotati di piscine e grandi aree all’aperto per dining, relax ed intrattenimento; il Thunderbird 165′ è dotato di una piscina sospesa a poppa del main deck, una seconda vasca a prua ed una con idromassaggio sul sun deck.

Lo studio dei layout, caratterizzati da un approccio razionale e funzionale che predilige l’interazione degli spazi interni con la luce naturale, rende anche molto facile per gli ospiti il dividersi ed il trascorrere del loro tempo anche in gruppi più piccoli, ideale durante il charter.

L’obiettivo è quello di dare ai clienti la sensazione di avere a che fare con una barca più grande, quasi appartenete ad un’altra categoria, e questo ha probabilmente raggiunto il suo apice con il 130′ Carrier dotato di una piattaforma touch-and-go per elicotteri, di una cabina armatoriale a tutto baglio con balconi apribili sulle due murate ed una grande finestra centrale che si apre direttamente sulla piscina di prua lasciando filtrare la luce naturale attraverso l’acqua.

Le imbarcazioni possono ospitare un massimo di 10-12 ospiti in cinque cabine con bagno privato. Le aree equipaggio, in grado di ospitare dai sette ai 10 elementi, sono munite di ampie cabine con bagno privato, comandante nel bridge deck e una crew-mess a disposizione.

Borzelli & Berta Architetti – viale di Trastevere 244 – 00153 – Rome – Italy
info@borzelli-berta.comwww.borzelli-berta.com
tel/fax +39 0643688465


The brand-new Thunderbird Yachts range represents innovative luxury sport and expedition yachts, bui lt by GHI Yachts of South Korea with interior and exterior design by Borzelli & Berta and naval architect ure by Francesco Rogantin.

All the boats are under the 500 GT with semi-displacement with hull and superstructure built in aluminum with speed from 18 to 26 knots.

Design-wise we took two different directions where the 130’-150’-165’ are more sporty with a sleek contemporary style and the 130’ Carrier is more inspired by the military navy. The exterior design in general is linear and balanced, nonetheless keeping character and recognizability. At the moment a Thunderbird 100’ and 113’ are also underway.

Thunderbird Yachts places an emphasis on connected indoor/outdoor living, making optimal use of sp ace for the feel of a yacht much larger: All models have a pool and plenty of outdoor space for alfres co dining and sunbathing, and the THUNDERBIRD 165′ features the main deck aft swimming pool, a for edeck plunge pool and a sundeck Jacuzzi. The layouts often incorporate a broad sunbed along the main deck aft and the foredeck in addition to the sundeck, perfect for guests to split up and spend ti me in smaller groups.

Our goal was to give to clients the feeling to been dealing with a bigger boat, something that almost plays in another league, and this is probably something that reached its peak with the 130’ Carrier with her touch and go helicopter platform and the full beam owner cabin connected with the pool.

A rational and functional approach guided the layouts development and the interiors are characterized by a strong interaction with the natural light.

The accommodation is designed for a maximum of 10-12 guests over five en-suite cabins, with the cre w provided ample en-suite cabins and a mess for everyone on board to journey in comfort.

Borzelli & Berta Architetti – viale di Trastevere 244 – 00153 – Rome – Italy
info@borzelli-berta.comwww.borzelli-berta.com
tel/fax +39 0643688465